Sanità, commissario Asp Agrigento rimosso per “anomalie”



Revocato l’incarico di commissario straordinario dell’Asp di Agrigento, a Salvatore Roberto Messina. L’assessore alla Salute, Lucia Borsellino, in raccordo col governatore Rosario Crocetta, ha deciso di adottare il provvedimento “per il venir meno del rapporto fiduciario la cui sussistenza costituisce il presupposto necessario per la continuita’ dell’incarico”. Alla base della scelta “il persistere di alcune gravi criticita’ gestionali, sia sotto il profilo dell’assistenza sanitaria che per taluni aspetti relativi alle procedure di approvvigionamento di beni e servizi; queste ultime, in gran parte non osservanti le normative in materia di certificazione antimafia”. L’incarico dell’Asp di Agrigento e’ stato affidato ad interim all’attuale commissario straordinario dell’Asp di Enna, Giuseppe Termine, senza alcun compenso aggiuntivo. (ANSA)

Sanità, Giuseppe Termine nuovo commissario Asp Agrigento