Calcio Prima categoria, Cattolica batte Roccapalumba 2-1



Partita molto combattuta quella giocata ieri allo stadio comunale “Emanuele Schembre” di Cattolica Eraclea, dove i ragazzi di mister Gaspare Tutino hanno sconfitto per 2-1 i palermitani del Roccapalumba di mister Barbarino. I primi a passare in vantaggio sono stati gli ospiti con un gol realizzato già al 15’ minuto di gioco da Ficile il quale, smarcato da un passaggio di Marino, si presenta da solo davanti all’incolpevole portiere Russo. I padroni di casa hanno subito reagito sfiorando più volte la rete del pareggio poi arrivata nei primi minuti del secondo tempo. Ad insaccare al 50’ è stato infatti il centrocampista Giuseppe Stagno, ancora una volta su calcio di punizione dal limite dell’area piazzato all’incrocio dei pali senza lasciare scampo al portiere avversario. Stesso gol ripetuto sempre da Stagno, in vetta alla classifica cannonieri, dieci minuti dopo; così al 60’ i cattolicesi passano in vantaggio e difendono in risultato più volte messo a rischio da un grintoso Roccapalumba.


Grande presenza di pubblico e momenti di tensione ieri pomeriggio allo stadio comunale cattolicese dove, in via straordinaria, sono arrivate durante la partita due “gazzelle” dei carabinieri per calmare gli animi e assicurare ordine pubblico e sicurezza. Il Cattolica Eraclea con i tre punti conquistati ieri consolida la sua posizione in zona play off nella classifica del campionato di Prima categoria girone b, mentre il Roccapalumba resta saldo in posizione di centro classifica lontano dal rischio retrocessione. (CAGI)

CATTOLICA ERACLEA. Russo, Bongiorno, Catania G., Oliveri, Termine, Catania A., Catanese, Augello (nella foto, sost. 45’ Ricci), Stagno, Trinci (85’ Zambito), Veneziano Broccia (45’ Schembri ). Allenatore: Tutino.

ROCCAPALUMBA. Pantaleo, Sciammacca G., Di Carlo (sost. 46’ Sapienza), Messina G., Tirrito, Teriaca, Campanella, Messina C., Giaconia, Marino, Ficile. Allenatore: Barbarino

Arbitro: Edoardo Gianquinto di Trapani

Reti: 15’ Ficile, 50’ e 60’ Stagno.