Casteltermini, furto di trattori e motozappe: quattro denunce



Quattro persone sono state denunciate a piede libero alla procura della Repubblica di Agrigento dai carabinieri di Casteltermini per furto e ricettazione in concorso. I militari dell’Arma a seguito di una perquisizione hanno rinvenuto otto trattori motozappa, circa 500 metri di rame e vari attrezzi da scasso all’interno dell’abitazione di uno di loro, che si trova in pieno centro cittadino a Casteltermini.
Le quattro persone, due uomini e le loro rispettive conviventi, P.C., 27enne, G.D., 29enne, B.G.L., 25enne e B.G.C., 25enne, a seguito della verifica attuata dai militari dell’Arma nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, sono stati deferiti per le ipotesi di reato di furto e ricettazione in concorso.
Il proprietario dei cavi di rame arraffati dai ladri è stato già individuato dai carabinieri che gli hanno quindi già restituito quanto gli era stato rubato da un immobile in costruzione dove erano in corso le operazioni di realizzazione dell’impianto elettrico. Anche uno degli otto mezzi agricoli è stato restituito al legittimo proprietario già individuato dai carabinieri di Casteltermini, mentre sono tuttora in fase di svolgimento le ricerche dei proprietari dei rimanenti mezzi agricoli.

I commenti sono chiusi