Pd Agrigento, ecco il nuovo esecutivo: soddisfatti i renziani



Pd Agrigento: è stato presentato ieri mattina nei locali dell’unione provinciale del partito il nuovo esecutivo democratico guidato dal segretario Peppe Zambito.

Pd Agrigento, Zambito: “Valorizzazione territorio e competenze”

“Abbiamo puntato sulla valorizzazione del territorio e delle competenze”, ha affermato il segretario provinciale Peppe Zambito, “in una provincia che torni a mettere al centro dell’azione politica la persona, la sua identità e il suo legame con il contesto di riferimento”. Tra le tematiche attenzionate da subito acqua, rifiuti, salute e un particolare interesse alla città di Agrigento come motore di un progetto culturale turistico.

Pd Agrigento: nuovo esecutivo, ecco nomi e deleghe

Questi i nomi dei dirigenti del Pd Agrigento nominati nell’esecutivo e le rispettive deleghe assegnate: Luigi La Marco vicesegretario con delega alle Attività produttive; Cinzia Deliberto vicesegretaria con delega Mediterraneo e politiche sociali; Antonio Giovinco Istruzione e Formazione; Liborio D’Anna Politiche per la salute; Giovanna Iacono Pari opportunità e politiche giovanili; Sabrina Mangione Diritti e Partecipazione; Salvatore Vignanello Relazioni esterne; Giovanni Mossuto Enti Locali; Tonino Milioto Sviluppo Economico; Livia Scibetta Ambiente e Territorio; Carmelo Mannarà Pd online e Europa; Maria Serena Rizzo Beni Culturali e Università; Giuseppe Montana Organizzazione e Coordinatore Segretari di Circolo; Paolo Bunone Problematiche del lavoro.

Pd Agrigento, soddisfatto il renziano Tony Milioto

“Ringrazio il segretario Pd Agrigento Peppe Zambito e gli amici dell’area Renzi della provincia agrigentina per aver voluto che facessi parte della segreteria provinciale”, ha commentato il renziano Tonino Milioto che nel nuovo esecutivo provinciale del Pd ha la delega allo Sviluppo Economico. “Cercherò – ha aggiunto Milioto – di ascoltare e di contribuire con le competenze acquisite negli anni. È una grande responsabilità e spero di dimostrarmi all’altezza della fiducia che mi è stata accordata. Inoltre, sono molto contento della squadra che è stata creata e sicuro che, lavorando in sinergia, riusciremo a far bene in tutto il territorio della nostra provincia”.