Primarie Pd Sicilia, domani al voto: parla il segretario provinciale di Agrigento Peppe Zambito


Anche se per protesta dei dirigenti locali non verrà aperto domani a Montallegro il seggio delle primarie Pd Sicilia, non verrà negata ai a tutti gli elettori Pd montallegresi la possibilità di poter esprimere il proprio voto per Fausto Raciti, Giuseppe Lupo o Antonella  Monastra nei seggi dei vicini centri di Cattolica Eraclea e Siculiana. Lo fa sapere il segretario provinciale del Pd Peppe Zambito dopo l’iniziativa del circolo Pd che ha chiesto un maggiore coinvolgimento nelle scelte per le liste regionali delle competizioni primarie Pd Sicilia. Zambito ha detto che raccoglie questo disagio e malcontento e che si farà portavoce di un maggiore coinvolgimento nelle scelte del Pd del coordinamento dei segretari dei circoli. Il segretario provinciale del Pd Agrigento si augura “una grande partecipazione per dare un ulteriore segno di vitatlità del partito nel territorio”.

Primarie Pd Sicilia, istruzioni per l’uso

Sono tre i candidati in corsa per la segreteria regionale alle primarie del Pd Sicilia che si svolgeranno domani dalle 8 alle 20. Ecco alcuni numeori: 500 i gazebo e 4000 volontari impegnati nelle operazioni di voto. I tre candidati alle primarie Pd Sicilia sono Fausto Raciti, appoggiato da renziani e cuperliani; Giuseppe Lupo (l’uscente) sostenuto dall’area dem e Antonella Monastra per l’area Civati. Le primarie sono aperte a iscritti e non iscritti. Diventa segretario regionale il candidato che riporterà la maggioranza assoluta dei voti. Se nessuno otterrà la maggioranza assoluta dei voti  il segretario sarà eletto al ballottaggio, tra i due che avranno riportato il maggior numero di consensi, dai 180 componenti l’assemblea regionale, che dovrà essere convocata entro 10 giorni dalle primarie.

Primarie Pd Sicilia, ecco tutte le liste

Congresso PD, liste candidati Assemblea regionale

“Il circolo del Partito democratico di Montallegro nel prendere atto del modo poco democratico e scarsamente partecipato che ha determinato la definizione della lista regionale  a sostegno del candidato segretario Fausto Raciti alle primarie Pd Sicilia e vista l’ennesima mancanza di momenti di confronto e di discussione politica tra i candidati inerente lo sviluppo economico e sociale della Sicilia e della provincia di Agrigento,   nonché le politiche sociali,  occupazionali e ambientali, si astiene dal celebrare le elezioni primarie Pd Sicilia a Montallegro previste per domenica prossima 16 febbraio 2014”. A comunicare in una nota la decisione “approvata e condivisa all’unanimità dal direttivo del circolo Pd di Montallegro” il segretario cittadinoGiuseppe Piruzza il quale “auspica un intervento del nuovo segretario provinciale Peppe Zambito che, coerentemente con la sua linea politica,  eviti rituali  lontani dall’interesse della gente che, invece, oggi più che mai, pretende risposte vere e serie dalla politica”