Papa Francesco, agrigentini e nisseni oggi in piazza San Pietro

C’e’ anche la comunità di venezuelani residenti in Italia, in piazza San Pietro, per assistere all’Angelus di papa Francesco. Il Paese sta vivendo giornate di alta tensione, ci sono stati anche morti nelle proteste. Il Pontefice, al termine dell’Angelus, saluta la comunità sudamericana presente in piazza. “Saluto tutti i pellegrini presenti, in particolare quelli venuti in occasione del Concistoro, per accompagnare i nuovi cardinali; e ringrazio molto i Paesi che hanno voluto essere presenti a questo evento con Delegazioni ufficiali. Saluto gli studenti di Tolosa e la comunità dei Venezuelani residenti in Italia”. Per l’Angelus presenti in piazza San Pietro anche fedeli da Caltanissetta, Reggio Calabria, Sortino, Altamura, Ruvo e Lido degli Estensi; i ragazzi di Reggio Emilia e quelli della diocesi di Lodi; l’Associazione ciclistica di Agrigento e i volontari della Protezione Civile della Bassa Padovana. (Adnkronos)