Ambiente, Arancio (Pd): “Grave danno da parchi eolici off-shore tra Agrigento e Gela”

offshore
Sheringham Shoal Wind Farm

“La realizzazione di tre parchi eolici off-shore a largo dell’area compresa tra Gela ed Agrigento comprometterebbe in modo irreversibile le aspettative di sviluppo economico legate alla profonda vocazione turistica del territorio interessato. Un danno di notevole entita’ ad un tratto di costa inserito nel piano regionale paesistico”. Lo dice Giuseppe Arancio, parlamentare Pd.


“La vocazione turistica del territorio, il pregio ambientale e storico archeologico della zona – prosegue – oltre alle numerose iniziative imprenditoriali, dalla ricettivita’ alla pesca e le prospettive occupazionali da esse derivanti, non possono essere compromesse dalla costruzione del parco eolico contro la cui realizzazione si e’ formato gia’ un coordinamento di comuni, in rappresentanza di oltre 70 mila cittadini che vivono in un tratto costiero tra i piu’ pregevoli della Sicilia che verrebbe totalmente deturpato”. (ANSA)