Giunta Crocetta, deputati Udc: ‘Nuovi assessori non ci rappresentano”

Deputati Udc Lillo Firetto e Margherita La Rocca
Deputati Udc Lillo Firetto e Margherita La Rocca

“Nella proposizione dei due assessori, computati all’Udc, sono state gravemente violate nel nostro partito le regole democratiche poste alla base di un sistema che garantisce la rappresentanza e la corretta costruzione delle decisioni e delle scelte. I due assessori Patrizia Valenti e Nico Torrisi non risulta siano stati individuati dal gruppo parlamentare all’uopo riunito”. Lo scrivono in una nota i deputati regionali Udc Lillo Firetto (capogruppo), Nino Dina, Mimmo Turano, Margherita La Rocca Ruvolo, a proposito della composizione della nuova giunta regionale guidata da Rosario Crocetta. “Il rischio concreto è che Valenti e Torrisi – aggiungono i deputati regionali Udc – possano rappresentare solo se stessi, non rappresentando sicuramente l’area occidentale della Sicilia con le province di Palermo, Trapani ed Agrigento, con gravi ricadute politiche ed elettorali anche in vista delle prossime elezioni europee. Riteniamo – concludono Lillo Firetto, Nino Dina, Mimmo Turano, Margherita La Rocca Ruvolo – di non potere garantire la maggioranza a sostegno del governo Crocetta, in presenza di esponenti dell’Udc non rappresentativi del gruppo parlamentare”.