Sicilia, Ars approva ddl “salva-imprese”: via libera a mutuo da un miliardo

ars
Assemblea Regionale Siciliana

L’Ars ha approvato il ddl salva imprese che prevede un mutuo, con piano di ammortamento trentennale, di circa un miliardo di euro per fare fronte ai debiti della pubblica amministrazione in Sicilia nei confronti delle imprese. Gli oneri finanziari dell’operazione saranno coperti dalle addizionali Irpef e Irap, stimate per gli anni 2015 e 2016 in 330,51 milioni di euro. Tra quota d’interessi e quota capitale, la Regione siciliana pagherà 47,7 milioni nel 2015 e altrettanti nell’anno successivo. Dal pagamento dei debiti alle imprese, la Giunta Crocetta ha stimato maggiori entrate Iva, già per quest’anno, pari a 40 milioni di euro.