Riforma pensioni 2014, news esodati: “Cambiare la Fornero”, proposte Forza Italia

riforma pensioni 2014, news esodati
Renata Polverini, vice presidente commissione Lavoro della Camera

Riforma pensioni 2014, news esodati: ancora da risolvere la “emergenza esodati”, nuovo intervento della vice presidente della commissione della Camera dei Deputati Renata Poleverini (di Forza Italia) impegnata su lavoro e pensioni.
“Siamo tutti d’accordo – ha dichiarato in una nota sulle proposte di riforma pensioni 2014 la parlamentare del movimento politico di Silvio Berlusconi – che sia necessario andare oltre la semplice solidarietà e che per risolvere alla radice il grave problema dei lavoratori cosiddetti esodati occorre cambiare la riforma pensioni Fornero consentendo il ripristino della flessibilità dell’età’ pensionabile”.

Riforma pensioni 2014, news esodati, le proposte di Forza Italia: “Cambiare la Fornero”

“Non è possibile lasciare nell’incertezza del proprio reddito migliaia di famiglie italiane e continuare a intervenire con costose quanto parziali misure tampone. Ho anche chiesto più volte al Governo Renzi – ha detto Renata Polverini parlando delle pensioni 2014 per i lavoratori esodati – di fare chiarezza sul numero dei lavoratori colpiti dalla sciagurata riforma della previdenza senza ottenere ancora alcuna risposta. E’ arrivato il momento di smetterla con le analisi e le promesse e di passare ai fatti perché – ha concluso la deputata di Forza Italia impegnata in parlamento su lavoro e riforma pensioni 2014 – si stanno calpestando diritti e vite di non meno di 350mila persone”. Intanto, a proposito di riforma pensioni 2014 è possibile in questi giorni firmare in tutti i Comuni d’Italia la petizione per il referendum con cui la Lega Nord di Matteo Salvini propone l’abolizione della legge pensioni Fornero. “Voglio sfidare Renzi su tre temi: su tre referendum che mi stanno particolarmente a cuore. Il primo, cancellare la legge Fornero che e’ una legge infame, vigliacca, per restituire a milioni di italiani i diritti che sono stati loro rubati”, ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini

Segui Comunicalo.it anche su Google+