Cani agrigentini adottati all’estero grazie ad Aronne

caniGrazie alle “adozioni internazionali” prende un po’ di fiato il centro dell’associazione “Aronne” che attualmente ospita circa duecento cani. “Buona vita piccoli, resterete sempre nei nostri cuori”, scrive su Facebook la volontaria Jessica Vecchio condividendo la foto dei cuccioli abbandonati ad Agrigento in partenza dall’aeroporto “Falcone e Borsellino” di Palermo verso la Francia. “Qui i cani non vengono adottati, anzi vengono abbandonati a cucciolate intere. Per le adozioni – spiega Jessica Vecchio – un grande contributo sta arrivando dalla Costa Azzurra, da dove arrivano sempre più richieste e le famiglie li accolgono come dei figli”. Più di una settantina i cani che hanno avuto la possibilità di rifarsi una nuova vita tra Saint-Tropez, Nizza, Cannes o nel Principato di Monaco.