Aragona, celebrata la Festa dell’Identità Storica



Festa dell'Identità Storica AragoneseFra Luigi Naselli di Gela e Suor Luisa, al secolo Vittoria Monteduro, sono ufficialmente cittadini onorari di Aragona. La cerimonia di consegna delle pergamene si è svolta, domenica 23 giugno, nei locali dello storico Palazzo dei Principi Naselli ad Aragona, nell’ambito della prima edizione della Festa dell’Identità Storica Aragonese. L’evento culturale è stato voluto fortemente dall’Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Salvatore Parello, con il benestare del consiglio comunale di Aragona.


Il primo cittadino Parello afferma: “Siamo felici. Aragona è orgogliosa di aver consegnato la cittadinanza onoraria a Suor Luisa e a Fra Luigi Naselli. A Suor Luisa, al secolo Vittoria Monteduro, che non ha potuto partecipare alla cerimonia per motivi di salute, ha ricevuto la cittadinanza onoraria per la sua lunga preziosa presenza e testimonianza, effettuata quotidianamente ad Aragona dal 1973 al 2011, tenendo in evidenza e promuovendo gli alti valori della dignità della persona, dei diritti e dei doveri dei cittadini e della legalità, tutto volgendo alla formazione delle future generazioni verso la crescita di una società civile matura e responsabile. La cittadinanza onoraria a Fra Luigi Naselli di Gela, invece, gli è stata consegnata per la nobile missione che ha svolto e svolge, ancora oggi con il titolo di Gran Priore di Napoli e Sicilia del Sovrano Ordine Militare di Malta, nell’assistenza ai malati, ai bisognosi e ai più svantaggiati e, non ultimo, con la responsabilità delle attività degli Istituti ospedalieri, dei Centri medici, degli ambulatori e dei programmi medico-sociali e umanitari. Il tutto facendo conoscere, attraverso le Sue nobilissime gesta, la storia, la cultura e la tradizione aragonese a cui è legato il suo signorile casato, nella qualità di diretto discendente del primo Principe di Aragona, fondatore di questa comunità”. La manifestazione ha riscosso successo di pubblico. Centinaia di persone hanno partecipato alla prima edizione della Festa dell’Identità Storica Aragonese. Ad aprire l’evento la sfilata per le vie principali di Aragona dei cortei storici della Sicilia. A fare gli onori di casa il locale corteo storico dei Principi di Aragona.