Papa Francesco a Lampedusa, grande evento a un anno dalla visita

Papa Francesco e il vescovo Montenegro a Lampedusa, foto di Calogero Giuffrida
Papa Francesco e il vescovo Montenegro a Lampedusa, foto di Calogero Giuffrida

“In occasione del primo anniversario della visita pastorale di Papa Francesco a Lampedusa, mediante omaggio dall’isola reso, si intende ripercorrere nel cammino e nel verbo, il monito che Sua Santità ha tenuto diffondere. La restituzione di tale intenso contributo alla sensibilizzazione dell’uomo nei confronti di esso stesso e del prossimo, il cui teatro prescelto è appunto quella stessa isola troppo spesso testimone della sofferenza e del dramma che la migrazione attraverso il Mar Mediterraneo offre. La conseguente mostra che in Lampedusa avrà luogo, ha quale obiettivo quello di suscitare nei visitatori una sequenza emotiva intensa e preordinata a una profonda riflessione”.

 


Così viene presentato sul sito ufficiale www.ottoluglio2013.org l’evento in ricordo della visita di Papa Francesco l’estate scorsa a Lampedusa.

«Abbiamo voluto riunire questa serie di appuntamenti – ha spiegato nei giorni scorsi durante la conferenza stampa il coordinatore organizzativo, don Nino Gulli della Curia Arcivescovile di Agrigento – sotto un’unica denominazione “Lampedusa ottoluglioduemilatredici – Celebrare, Ricordare, Comunicare”, perchè con ogni evento si cercherà di celebrare, ricordare e comunicare la visita del Santo Padre nell’isola di Lampedusa ed all’Arcidiocesi di Agrigento».


 

PROGRAMMA LAMPEDUSA OTTOLUGLIODUEMILATREDICI

28 Giugno ore 20,00          Locali della Chiesa Parrocchiale S. Gerlando

Presentazione ed inaugurazione della mostra “NON SI RIPETA PER FAVORE”. Mostra fotografica e degli oggetti usati dal Papa e donati dallo stesso a Lampedusa l’8 luglio 2013 (altare, ambone, pastorale, casula, calici ecc…).

Incontro con il gruppo dei curatori lampedusani.

29 Giugno ore 20,00          Piazza Garibaldi.

A conclusione del 1° anno, presentazione del progetto triennale de IL VIAGGIO DELLA VITA, per la formazione di giovani lampedusani ad Animatori di iniziative interculturali.

30 giugno          Piazza Garibaldi.

“Il tre ottobre dentro l’otto luglio”. In ascolto dei testimoni lampedusani protagonisti dei salvataggi nella tragedia del tre ottobre 2013: Grazia Migliosini, Vito Fiorino, Costantino Baratta, Domenico Colapinto).

1 Luglio ore 19,30 Chiesa Parrocchiale San Gerlando.

Liturgia Penitenziale.

2 Luglio             Piazza Garibaldi.

Migranti da dove e perché? – Cause e motivi delle migrazioni e provenienze dei migranti. Relazioni di Giuseppe La Rocca referente comunicazione Caritas Diocesana e Valerio Landri direttore Caritas Diocesana di Agrigento.

3 Luglio             Piazza Garibaldi.

Vivere la relazione interpersonale al tempo della rete: chi e come comunica Papa Francesco”, colloquio con P. Antonio Spadaro s.j., direttore di La Civiltà Cattolica

4 Luglio             Piazza Garibaldi,

Presentazione del libro “Benvenuto fra gli ultimi” ed incontro con gli autori: Calogero Sparma, Veronica Policardi e Mauro Buccarello; presentazione a cura di don Carmelo Petrone, direttore de L’Amico del Popolo, de “L’Eco della Madonna di Porto Salvo – Edizione speciale nell’anniversario visita del Papa”.

5 luglio ore 20,00 Piazza Garibaldi

Mio padre era un migrante”, non clandestino” Colloquio sulla migrazione delle persone e dei popoli e dei risvolti antropologico, giuridici e mediatici: Mons. Giancarlo Perego, direttore della Fondazione Migrantes della Cei; Luca Insalaco, referente della comunicazione del progetto Isolamente accogliente di Migrantes.

6 luglio ore 10:55 Chiesa Parrocchiale S. Gerlando,

S. Messa presieduta dal card. Antonio Maria Veglió, Presidente del Pontificio Consiglio per i migranti della Santa Sede, (diretta su Rai1).

Sempre nello stesso giorno diretta da Lampedusa su Rai1 della trasmissione “A sua immagine”, programma di cultura religiosa.

 ore 21:00 Piazza Garibaldi

Musical “Amare oltre le apparenze… LA BELLA E LA BESTIA” – a cura del Gruppo Artistico Magnificat dell’Associazione Culturale il Cantiere di Trapani.

Regia di Pippo Mancuso, Scenografie di Fabio Pungitore e Coreografie di Sissi Licata e Santy Costanza.

7 luglio ore 19,00 Chiesa Parrocchiale S. Gerlando.

Celebrazione Eucaristica presieduta da Mons. Domenico Mogavero, Vescovo di Mazara preceduta dal Pellegrinaggio al cimitero e omaggio alle tombe dei migranti.

                  ore 21:00 Piazza Garibaldi.

Evento culturale coordinato e condotto dal giornalista Rai Fabio Zavattaro, che intervisterà:

–       il vescovo di Agrigento, mons. Francesco Montenegro;

–       il sindaco di Lampedusa, Giusy Nicolini;

–       don Stefano Nastasi , già parroco di Lampedusa;

–       don Mimmo Zambito, nuovo parroco;

–       padre Giovanni La Manna, sj direttore Centro Astalli;

–       un rappresentante della Gendarmeria Vaticana;

–       un rappresentante della Marina Militare;

–       un superstite del naufragio del 3 ottobre 2013;

–       dott. Vincenzo Morgante, di RAI TGR;

–       Claudio Baglioni

8 luglio ore 18:00 Chiesa parrocchiale San Gerlando

                  S. Messa presieduta, da Mons. Francesco Montenegro,                             Arcivescovo di Agrigento e presidente Nazionale della                             Commissione Episcopale per le Migrazioni.

Informazioni tecniche:

•       Gli orari dei singoli appuntamenti saranno confermati nell’imminenza dell’evento;

•       Lo spot iniziale è disponibile all’indirizzo

https://www.youtube.com/watch?v=z-tuSeLkMJs&feature=youtu.be

Si ringraziano anticipatamente le emittenti che vorranno trasmetterlo;

facebook Ottoluglio2013

www.lamicodelpopolo.it

 

Gli eventi saranno trasmessi in diretta anche da Radio Diocesana Concordia (www.radioconcordia.it)