Sicilia, Panepinto (Pd): “Riproporrò tetto 160mila euro stipendi Ars”

panepinto giovanni“Sulla vicenda del tetto degli stipendi all’Ars si rischia di cadere in un equivoco: leggendo alcuni titoli sembra quasi che Crocetta abbia proposto il tetto, e il Parlamento abbia bocciato la norma. In realta’ e’ opportuno specificare che la norma e’ stata dichiarata ‘inammissibile’ dalla Presidenza: una decisione a mio avviso sbagliata sotto il profilo tecnico e politico. Per questo proporro’ a tutto il gruppo Pd di insistere e ripresentare la norma sul limite a 160 mila euro sotto forma di emendamento in Aula: li’ vedremo se la Presidenza dell’Ars insistera’ nella difesa di privilegi che oggi appaiono indifendibili”. Lo dice Giovanni Panepinto, parlamentare regionale del Pd e componente della commissione Affari istituzionali all’Ars.(ANSA)