Cattedrale di Agrigento, l’assessore Sgarlata “convoca” conferenza servizi

L'assessore regionale al Territorio e Ambiente Maria Rita Sgarlata e l'ex assessore Mariella Lo Bello
L’assessore regionale al Territorio e Ambiente Maria Rita Sgarlata e l’ex assessore Mariella Lo Bello
“In merito alla Cattedrale di Agrigento e ai lavori di consolidamento del costone roccioso sul quale insiste, gli appelli rivoltimi da Mariella Lo Bello (ex assessore regionale al Territorio e Ambiente, dai deputati nazionali e regionali, dall’amministrazione comunale e da molti cittadini di Agrigento non sono rimasti inascoltati”. Ad dichiararlo è l’assessore regionale del Territorio e dell’ambiente, Mariarita Sgarlata, che aggiunge secondo quanto riporta l’Italpress: “In questi pochi mesi di incarico ho attivato quanto necessario .- ha detto – per arrivare ad una conferenza dei servizi che era stata fissata per lunedì 28 luglio dal vicesindaco facente funzione Pietro Luparello.
Conferenza dei servizi per la cattedrale di Agrigento. Purtroppo il doveroso passaggio delle consegne al Commissario straordinario del comune, Luciana Giammanco, ha indotto il vicesindaco a revocare la conferenza fissata per ieri. Mi sono dunque premurata – ha proseguito l’assessore Sgarlata – di chiedere al nuovo commissario, che mi ha dato ampia assicurazione ad accogliere la mia richiesta, di riconvocare in tempi strettissimi la conferenza dei servizi, l’unica legittimata- ha sottolineato l’esponente della Giunta Crocetta – ad attivare tutte le procedure atte a dare seguito all’impegno assunto dal Presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta e dal governo regionale”.