Porto Empedocle, sciopero a oltranza all’Italcementi contro i licenziamenti

italcementitSalta al Mise il tavolo di confronto sull’Italcementi di Porto Empedocle e i lavoratori, a cui scade il 9 settembre prossimo la Cassa integrazione straordinaria, hanno già proclamato lo sciopero ad oltranza. Ad annunciarlo è stato ieri il segretario provinciale della Fillea Cgil di Agrigento Vito Baglio: “Facciamo un appello al presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta perché conceda a questi quarantuno lavoratori che saranno sospesi tra qualche giorno la Cig in deroga. E’ stato già proclamato lo sciopero ad oltranza all’Italcementi di Porto Empedocle e martedì prossimo – ha detto il sindacalista – ci sarà un incontro con i vertici dell’azienda e le organizzazioni sindacali di categoria”.