Cattedrale Agrigento, i nuovi impegni del presidente Crocetta

cattedrale
“Finalmente è stato istituito un tavolo tecnico permanente della Regione di cui fa parte anche la Curia di Agrigento e per la prima volta si comincia a parlare di tempistica per i lavori di consolidamento del colle su cu insiste la cattedrale di Agrigento. I nuovi impegni assunti dal presidente Crocetta durante l’incontro con l’arcivescovo monsignor Francesco Montenegro fanno ben sperare”.

Così la deputata all’Ars Margherita La Rocca Ruvolo (Udc) dichiarandosi “soddisfatta” al termine della riunione di ieri pomeriggio a Palazzo d’Orleans, convocata su sua richiesta dal presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta, per fare il punto della situazione sul progetto e sui finanziamenti per il consolidamento del colle agrigentino e gli interventi di messa in sicurezza della cattedrale.

Il presidente Crocetta ha riconfermato l’impegno di spesa di oltre 20 milioni di euro già annunciato ad Agrigento nel corso della conferenza stampa del 9 novembre 2013 e ha dato incarico all’assessore regionale al Territorio e Ambiente Piergiorgio Gerratana di trovare una soluzione per dare il via ai lavori entro un mese. Il tavolo tecnico-scientifico è stato fissato per giovedì 16 ottobre a Palazzo d’Orleans e l’assessorato regionale ai Beni culturali e la soprintendenza di Agrigento. Il tavolo tecnico stabilirà il crono programma, l’attuazione e la modalità degli interventi per i lavori di consolidamento del colle della cattedrale di Agrigento.