Porto Empedocle, impresa intimidita col fuoco: parla il sindaco Firetto

firettocoA Porto Empedocle, un incendio, sulle cui cause sono in corso indagini da parte dei poliziotti del commissariato “Frontiera” diretti da Cesare Castelli, ha danneggiato un camion della ditta edile “Volpe Gru” che sta eseguendo i lavori di demolizione di un vecchio edificio, in via Alloro. A disporre l’abbattimento dell’immobile, poiché ritenuto pericoloso per l’incolumità’ pubblica, è stato recentemente il sindaco Lillo Firetto. Indagini sono in corso da parte della polizia.
“Dinanzi ad un presunto atto intimidatorio venuto alla ribalta nelle ultime ore, si impone una netta e forte presa di posizione da parte delle Istituzioni tutte, affinché siano assicurati alla giustizia i presunti autori di questi vili gesti . Il Comune dichiara fin da adesso che intende costituirsi parte civile in eventuali giudizi che ne dovessero scaturire”. Così dichiara il sindaco di Porto Empedocle, Lillo Firetto a proposito dell’incendio di un automezzo della ditta incaricata dall’Amministrazione Comunale, di effettuare la demolizione di un fatiscente e pericolante edificio del centro storico, rimarcando in questo modo il pieno sostegno alle forze dell’ordine.