Trattativa Stato-mafia: giornalisti ammessi a deposizione Napolitano

La seconda sezione della Corte d’assise di Palermo ha accolto la richiesta presentata dall’Ordine dei giornalisti di Sicilia, relativa alla possibilita’, per i cronisti di tutte le testate, di seguire la deposizione del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, nel processo sulla trattativa Stato-mafia, e ha dato il proprio “nulla osta, fatte salve le determinazioni della Presidenza della Repubblica, alla chiesta realizzazione di un collegamento video e/o audio tra la sala nella quale sara’ assunta la testimonianza ed una postazione esterna riservata alla stampa”. (AGI)