“Città sinistre” da Agrigento a Trieste nella nuova puntata di Virus

templiv“Citta’ sinistre” e’ il titolo della puntata di “Virus – Il contagio delle idee”, in onda giovedi’ 13 novembre, alle 21.10 su Rai 2. Il degrado dei campi rom, le proteste contro i centri di prima accoglienza, l’illegalita’ diffusa e le disavventure dei cittadini indifesi, le tasse occulte dei Comuni, le occupazioni abusive, le ingiustizie quotidiane da Roma a Venezia, da Napoli a Trieste, da Agrigento a Bologna. E poi la violenza, che sta esplodendo soprattutto nelle periferie, e le schizofrenie di una giustizia che non riesce piu’ a dare certezze di diritto. Di tutto questo parleranno con Nicola Porro il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, il direttore del quotidiano “Il Giornale” Alessandro Sallusti, Luca Casarini e Lucia Borgonzoni, consigliere comunale della Lega di Bologna aggredita nei giorni scorsi in un campo rom. Nel corso della puntata saranno trasmesse le immagini esclusive della guerriglia nel quartiere romano di Tor Sapienza e dell’aggressione alla troupe di “Virus” che ha portato al ferimento di un operatore. Quindi il consueto appuntamento con il fact checking di Virus, la social room con Greta Mauro e la lezione d’arte di Vittorio Sgarbi, stavolta sulla “Tempesta” di Giorgione e sulla “La nascita di Venere” di Sandro Botticelli”. Intervista finale con l’imprenditore Giovanni Rana.