Immigrazione, a Porto Empedocle in arrivo altri 600 migranti

E’ previsto nel pomeriggio l’arrivo nella banchina Todaro a Porto Empedocle del pattugliatore d’altura CP 920 ‘Gregoretti’ della Guardia costiera con a bordo 600 migranti, soccorsi nel Canale di Sicilia nel corso di sei distinte operazioni di salvataggio condotte dall’unita’ tra ieri e l’altro ieri. Le operazioni di sbarco saranno coordinate dalla sala operativa della Capitaneria di Porto. Personale della Guardia costiera fornira’ inoltre assistenza in banchina agli operatori socio-sanitari e al dispositivo delle forze di polizia, diretto dall’autorita’ di polizia, cui i migranti – dopo il nulla-osta allo sbarco da parte dell’ufficio di sanita’ marittima, aerea e di frontiera – saranno affidati per gli adempimenti di rito ed il successivo trasferimento presso idonee strutture. Quello di oggi e’ il quinto sbarco in 7 giorni a Porto Empedocle, per un totale di oltre 1.700 migranti – e, purtroppo, anche 2 cadaveri – giunti a Porto Empedocle nel corso della settimana (piu’ di 17.200 i migranti, oltre a 4 cadaveri, sbarcati dall’inizio dell’anno). (ANSA)