Riserva vulcanelli Macalube Aragona, torna la Festa dell’Albero

maccalubexxRitorna, anche quest’anno, la “FESTA DELL’ALBERO” giornata nazionale di volontariato di Legambiente che vede bambini, giovani e adulti impegnati, da nord a sud lungo tutto il territorio nazionale, nella difesa della vegetazione nel tentativo di rendere le nostre città sempre più verdi, più vivibili e meno degradate. Ma quest’anno la “FESTA DELL’ALBERO” vuole celebrare un gesto d’amore per la natura, ancora più concreto, con un ABBRACCIO.

Gli Alberi abbelliscono le nostre città, ci regalano ossigeno, ci donano l’ombra e ci fanno sognare ed allora perché non ricambiare con un ABBRACCIO per: difendere il verde nelle nostre città; amare ed entrare in contatto con la natura; salvare gli alberi dagli abbattimenti; abbracciare la conoscenza e la cultura dell’ambiente; lanciare un messaggio di pace e di interculturalità.

L’iniziativa, organizzata dal Circolo “Rabat” di Legambiente e gli uffici delle Riserve Naturali “Macalube di Aragona” e “Grotta di Sant’Angelo Muxaro” vedrà coinvolti gli alunni delle classi prime della scuola secondaria di 1° degli Istituti Comprensivi “Agrigento Centro” di Agrigento e “Pirandello” di Porto Empedocle.

In questa occasione i futuri cittadini saranno coinvolti in una serie di attività didattiche in natura per attivare una riflessione empatica sull’importanza dell’esistenza degli alberi sul nostro territorio, a forte rischio idrogeologico, quale assicurazione per la nostra Vita.

Lunedì 24 novembre p.v. si svolgerà il primo appuntamento presso il “boschetto di Maddalusa” a San Leone con gli studenti del plesso Pirandello dell’I.C. Agrigento Centro di Agrigento, mentre il 28 novembre ed il 2 dicembre, in zona “Caos” con gli studenti del plesso Rizzo dell’I.C. “Pirandello” di Porto Empedocle.