Mangia funghi velenosi: grave uomo di Montallegro, ma è fuori pericolo

Un uomo di Montallegro, di 62 anni, è finito in ospedale nel reparto Rianimazione dell’ospedale di Sciacca e ha rischiato di morire dopo aver ingerito dei funghi tossici. L’uomo intossicato è stato trasportato prima all’ospedale di Ribera e poi trasferito in quello di Sciacca, dove gli è stata diagnosticata dai medici una insufficienza renale acuta. Adesso l’uomo è fuori pericolo anche se resterà sottoposto per qualche giorno a dialisi.