Le principali tendenze dell’inverno 2015



modaLa sangria da indossare

Ogni anno arriva sulle passerelle un colore che spicca tra gli altri, si ripete nelle varie sfilate e che tuttavia è già stato notato anche passeggiando per le vie del centro guardando le vetrine. Si tratta del colore sangria, una deliziosa nuance che ondeggia tra il rosso ciclamino e il fuxia più scuro e che ha un intensità “vellutata”.
E’ sicuramente un colore di carattere e intenso che richiede a chi lo indossa una personalità accentuata e uno stile deciso. Si adatta a tutti i capi anche in abbinamento ad altri colori dando il meglio con gli accostamenti al grigio, che spezza e valorizza ulteriormente questa tinta.
E’ molto azzeccato anche l’abbinamento con il marrone o il colore oro, soprattutto se avete deciso d’indossarlo nella notte più magica dell’anno come quella di San Silvestro.
Non guasta nemmeno in tinta unita grazie alla quale si possono toccare alte vette di sensualità ed eleganza, soprattutto con un tubino poco sopra al ginocchio.
Per chi invece ama la comodità andrà bene anche un morbido maglione con il collo a scialle dove il drappeggio del tessuto risalta il viso e il décolleté. Per chi invece vuole osare scegliete anche gli accessori dello stesso colore: scarpe, borse, cappelli, guanti, sciarpe vi daranno un tocco di glamour e di originalità nel freddo inverno.

Corsi e ricorsi storici della moda


La moda è immancabilmente lo specchio dei tempi e come tutte le storie a volte si ripete, anche se con espressioni diverse e riadattate allo stile moderno. E’ il caso della pelliccia rigorosamente ecologica che l’ha fatta da padrone sulle passerelle per l’autunno-inverno 2014/2015. Ed è di moda anche acquistare i capi più belli sugli e-store come shoppingodnna.it con una vasta scelta degli abiti più belli, con interessanti offerte per l’abbigliamento donna online.
Non si tratta soltanto di giacche e cappotti ma anche di gilet e accessori completamente in pelliccia che hanno incontrato il gradimento di uomini e donne. Morbide borse, caldi stivali anche con il risvolto, inserti per i maglioni. La pelliccia è di tendenza e quest’anno è un must che non può mancare nel proprio guardaroba e che potrete anche recuperare da quello di mamme e zie.
I colori della pelliccia vanno oltre quelli classici del beige, del nero o del bianco e puntano all’ animalier ma anche a colori inusuali, anche molto accesi da azzardare per distinguersi, come il rosso e il blu reale, un altro colore che va per la maggiore questo inverno.

Cappotti in lana color cammello
A proposito della moda che attinge dal passato e lo trasforma in qualcosa d’irrinunciabile e moderno è tornato in auge il cappotto in lana color cammello.
Un colore che si abbina davvero su tutto, dal nero al blu, dal beige al grigio ha dominato le passerelle delle più importanti firme della moda. Dal cappotto in stile classico in doppio petto a quello con il collo a scialle che scende morbido fino ai fianchi. Non manca quello corto tipo giacca con cintura in vita o con inserti in pelle su collo e maniche. Un capo che non stanca e non conferisce uno stile caldo, rassicurante e comunque trendy.

Fantasie optical
Un must intramontabile della moda è l’accostamento dei colori bianco e nero con un effetto di sicuro interesse grazie anche alle figure geometriche dagli effetti ottici molto intriganti.
La fantasia optical si presta sia per uno stile casual che per uno estremamente elegante grazie all’abbinamento di capi a tinta unita bianca o nera che valorizzano la figura.