#italiasicura: la campagna del governo per dare nuova linfa alla scuola italiana




italiasicuraIl governo italiano investe sulla scuola. L’iniziativa #italiasicura, portata avanti a livello mediatico grazie al claim “se si cura l’Italia, l’Italia è più sicurapunta tutto sulla riqualificazione edilizia, la messa in decoro e la costruzione di nuovi edifici a vantaggio delle scuole italiane.

Un’opportunità unica per dare nuovo slancio e rinnovate speranze alle nuove generazioni di studenti, in modo da consentire loro di reagire alle difficoltà della crisi preparandosi nel migliore dei modi attraverso la formazione scolastica.

La manovra prevede investimenti per oltre un miliardo di euro, risorse recuperate attraverso lo sblocco dei fondi comunali vincolati dal patto di stabilità e dai finanziamenti degli enti proprietari degli edifici scolastici.

Si tratta di circa diecimila interventi divisi in tre principali sezioni. #Scuolesicure comprende 1533 cantieri di cui 306 sono già stati portati a termine. #Scuolebelle riguarda 7697 operazioni, la metà delle quali sono in fase di conclusione. #Scuolenuove invece comprende la costruzione di 454 edifici, di cui 205 sono stati ultimati entro dicembre 2014.

La popolazione verrà informata in tempo reale dell’andamento dei lavori attraverso il portale web istituito direttamente dal governo: Italiasicura.governo.it. È disponibile anche un video di presentazione per chi non conoscesse gli obbiettivi e le finalità del progetto.

Infine nel sito internet si potranno trovare i link di connessione alle piattaforme social più diffuse: Facebook, Flickr e Twitter @italia_sicura, @Palazzo_Chigi