Redditi dei politici, Fontana il ‘Paperon de’ Paperoni’ agrigentino all’Ars

deputati arsE’ l’ex presidente della Provincia Enzo Fontana il “Paperon de’ Paperoni” tra i deputati agrigentini all’Ars. In media, i parlamentari agrigentini all’Assemblea regionale siciliana guadagnano di più dei loro colleghi al Senato e alla Camera. Il parlamentare del Nuovo centrodestra di Angelino Alfano ha dichiarato nel 2014 un reddito imponibile di 212.136 euro riferibile al 2013. Al secondo posto della classifica degli agrigentini più ricchi a Palazzo dei Normanni c’è il sindaco di Porto Empedocle Lillo Firetto (Udc), con un reddito di 149.906 euro. Lo seguono il suo concittadino Michele Cimino (Voce siciliana) che ha dichiarato 116.37 euro e Salvatore Cascio con 115.997 euro. Poi c’è l’unica deputata donna a Sala d’Ercole, Margherita La Rocca Ruvolo (Udc), che nel 2014 dichiara un reddito imponibile di 113.284 euro. Infine, Matteo Mangiacavallo, del Movimento 5 stelle, con un reddito di 110.714, il deputato del Pd Giovanni Panepinto (110 .464 euro) e il collega del Pds-Mpa Roberto Di Mauro PdS (109.819 euro).