Agrigento, al via le primarie Pd-Fi, Civati: ‘Lì sono avanti’

civatiAl via ad Agrigento le Primarie di coalizione del centrosinistra in vista del voto amministrativo di maggio. Dopo scontri e polemiche dei giorni scorsi, in particolare sulla partecipazione di pezzi di Forza Italia, ma anche di ex An alle Primarie, oggi gazebo aperti dalle 8 alle 20. Possono votare tutti gli agrigentini dai 16 anni in su muniti di un documento di identità. Non è previsto il pagamento di alcun contributo. I candidati aspiranti sindaco sono: l’imprenditore Silvio Alessi, presidente della squadra di calcio dell’Akragas, vicino al leader del Pdr Michele Cimino e a ‘Patto per il territorio’ del parlamentare di Forza Italia Riccardo Gallo; Peppino Vita, imprenditore e fratello di Maria Pia Vita, ex presidente del consiglio comunale, ex An; Epifanio Bellini, segretario del circolo ‘Berlinguer’ del Pd; Piero Marchetta, commercialista ed ex Mpa. Non sono mancate, nei giorni scorsi, le polemiche sulla partecipazione di pezzi del centrodestra alle Primarie. Stasera il verdetto. “Ad Agrigento sono più avanti… Ma lì accade quello che sta accadendo nel Pd in tutta Italia, cioè che dirigenti e componenti culturali della destra partecipano alla vita del Partito democratico e addirittura fanno le primarie”, ha detto oggi all’Adnkronos Pippo Civati, parlando delle primarie di coalizione del centrosinistra ad Agrigento dove oggi si sceglierà il candidato a sindaco.

Segui comunicalo.it anche sulla fanpage Facebook.