Cattolica Eraclea, per sei giovani rifugiati battesimo nel giorno di Pasqua

migrantiUna Pasqua nel segno dell’accoglienza e dell’integrazione in nome del Cristo Risorto. Sei ragazzi in fuga dalla Nigeria rifugiati a Cattolica Eraclea riceveranno nel giorno della Resurrezione di Gesù i sacramenti del battesimo e della comunione. Si tratta di Ozimide Emmanuel, 22 anni; Odini Lucky, 26 anni, Onu Johnson Chikaodili 26 anni, Esebamon Henry di 22 anni; Omorotiomwan Christopher, 27 anni, e Ogba Machal 23 anni. A celebrare la messa, alla quale parteciperanno anche il sindaco Nicolò Termine e rappresentanti del consiglio comunale, sarà l’arciprete don Nino Giarraputo. Sarà un momento di festa anche per tutti gli altri ragazzi richiedenti asilo di religione cattolica accolti in paese. L’appuntamento è domenica prossima, 5 aprile, alle ore 11.30 nella chiesa della Mercede.

Segui comunicalo.it anche sulla fanpage Facebook.