Scippano borsa ma non vedono 20mila euro ritrovati dai carabinieri

carabinieriIeri mattina con una telefonata al 112 una pensionata palermitana ottantenne, denunciava di essere stata rapinata pochi minuti prima, mentre si trovava a fare la spesa nel mercato rionale della Zisa. Giunta immediatamente una gazzella del Nucleo Radiomobile, la donna disperata e tra le lacrime, riferiva ai carabinieri che, dopo essere andata al bancomat a prelevare dei soldi per fare la spesa settimanale al mercato, proprio mentre era impegnata nelle compere tra le bancarelle si era sentita strattonare forte al braccio e voltatasi. Aveva avuto giusto il tempo di vedere due giovani a bordo di uno scooter e con il casco indossato, che strappata via la borsa si davano alla fuga. Nella borsa c’erano oltre 20.000 euro, i risparmi di una vita, che la donna temendo un furto in casa, portava sempre con sé, nascondendoli in doppiofondo della borsa. I carabinieri dopo un rapido controllo in zona, riuscivano a ritrovare la borsa, lasciata per strada a poche decine di metri. Consegnata la borsa, l’anziana l’apriva constatando che i rapinatori si erano impossessati solo del portafogli e che all’interno c’erano tutti i suoi risparmi di una vita che per sua fortuna i ladri non hanno visto.