Lampedusa e Linosa, visita del generale dei carabinieri Governale

Ieri, 16 aprile 2015, il Comandante della Legione Carabinieri Sicilia, Generale di Brigata Giuseppe Governale, si è recato a Lampedusa e Linosa per visionare gli assetti operativi dell’Arma dei Carabinieri in servizio sulle isole Pelagie. Gli avamposti dei Carabinieri che operano su quelle isole costituiscono, viene sottolineato in una nota stampa, fondamentali strutture di assorbimento del forte impatto che i flussi migratori creano tra gli immigrati e l’Unione Europea.

Non molti i militari dell’Arma che, in forza alle Stazioni Carabinieri, vivono stabilmente su quelle isole, condividendo con le popolazioni locali le difficoltà delle stagioni invernali, non di rado costellate da periodi di isolamento, per operare in primissima linea quando, prevalentemente nelle stagioni più calde, l’incessante susseguirsi degli sbarchi impone sforzi operativi estenuanti.

L’alto Ufficiale, che ha costatato la perfetta tenuta operativa dei reparti, con la sua visita ha anche inteso rimarcare il secolare e indissolubile legame che unisce, da sempre, i Carabinieri al territorio, in quelle lontane Isole come nel resto d’Italia.