Naro, cade da muro mentre ruba rame: giovane in ospedale e in manette

Si trova ricoverato da questa mattina all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta un minorenne di Naro caduto da un muro nel tentativo di sfuggire ai carabinieri che lo avevano sorpreso insieme a un coetaneo mentre a quanto pare era intento rubare cavi di rame. Il ragazzo nella caduta ha riportato diverse ferite alla testa tanto che i medici del pronto soccorso dell’ospedale di Canicattì ne hanno deciso il trasferimento in ambulanza al Sant’Elia di Caltanissetta dove le condizioni vengono definite preoccupanti. Sia lui che il suo coetaneo complice sono stati dichiarati in stato di arresto per furto aggravato in flagranza, indagano i carabinieri della stazione di Naro.