Ribera, ragazza trovata morta a casa: è giallo, indagano i carabinieri

E’ giallo a Ribera sulla morte di una ragazza di 32 anni del luogo, Vera Vetrano, che abitava in una delle palazzine in via Ruggero Normanno. La misteriosa morte risale a ieri notte. La ragazza, che era figlia unica, da qualche giorno era sola a casa, quando i genitori sono tornati da Roma, dove si erano recati per impegni personali, l’hanno trovata senza vita sul letto. Sul posto i carabinieri della tenenza di Ribera che hanno dato il via le indagini per fare luce sulla morte della trentaduenne riberese. Da una prima ispezione cadaverica sembra che sul corpo della ragazza non via siano segni di violenza.