Informazione digitale, ‘rivoluzione’ Blasting News: successo in Italia e all’estero

Gli utenti unici mensili totali di www.blastingnews.com hanno già superato gli 11 milioni. Nel frattempo, un nuovo importante successo arriva per il primo social magazine indipendente a livello mondiale, fondato e diretto in Italia da Andrea Manfredi, dopo il lancio all’estero. 3 milioni di utenti unici mensili all’estero: questo è il risultato sorprendente raggiunto da Blasting News, dopo la sua espansione nei nuovi mercati lanciata a settembre dell’anno scorso. Questo risultato, spiega un comunicato stampa, supera di oltre il doppio il numero degli utenti unici mensili registrati appena un mese fa e dimostra come l’effetto rete di contributori e lettori coinvolti nel progetto abbia alimentato considerevolmente la crescita del magazine.

Blasting News è nato in Italia nel 2013 ed è oggi presente in 33 paesi. Quest’ultimo traguardo internazionale segue l’apertura del nuovo ufficio a Londra, annunciata poche settimane fa. Blasting News sta rivoluzionando i media tradizionali attraverso l’applicazione della sharing economy. Chiunque – viene spiegato dallo staff – può guadagnare grazie alle notizie che pubblica sulla piattaforma, a patto che i contenuti pubblicati siano originali e di valore: ogni articolo pubblicato è approvato e controllato da un collaboratore Senior di Blasting News che ne garantisce la qualità. Blasting News, spiega la nota, non si basa su una struttura gerarchica di editori, ma all’opposto utilizza il crowdsourcing ed algoritmi proprietari per pubblicare gli articoli e premiare chi scrive.

“Siamo emozionati all’idea – ha affermato Andrea Manfredi, fondatore e direttore di Blasting News – che il mondo stia accogliendo Blasting News con tale calore. Questa crescita dimostra come sempre più persone stiano entrando a far parte del progetto, interessandosi alla Piattaforma e contribuendo con i propri contenuti. Siamo grati ad ogni singolo Blaster per aver scelto di intraprendere questo viaggio con noi e ci sentiamo investiti della responsabilità di contribuire al cambiamento del panorama globale dell’informazione digitale”.

Blasting News è un magazine totalmente indipendente basato sul principio del social journalism e alimentato dalla voce di migliaia di persone – blogger, giornalisti, aspiranti cronisti, amanti della scrittura – chiamate Blaster. L’obiettivo di Blasting News è rivoluzionare il panorama del giornalismo tradizionale offrendo un sistema di informazione decentralizzato, bottom-up e di alta qualità facendo leva sul crowdsourcing e aggiornandosi continuamente grazie a tecnologie e algoritmi applicati ai media online. Blasting News, che ha sede in Svizzera, è stato lanciato in Italia nel 2013. Dopo una rapida crescita del sito in lingua italiana, a settembre 2014, Blasting News si è espanso in Europa e America Latina. Blasting News è oggi presente in 33 paesi con articoli scritti in 23 lingue.