Lavoro, studenti siciliani nella scuola di impresa e legalità di Confindustria

Giovani e lavoro, impresa e legalità, al via nuovo progetto formativo di Confindustria Sicilia. Con l’obiettivo di avvicinare i giovani al mondo del lavoro e dell’impresa, sottolineando il rispetto delle regole per favorire uno sviluppo sano, parte il piano di formazione “A scuola d’impresa e legalità“, organizzato da Confindustria Centro Sicilia, con il patrocinio della Fondazione Falcone, nell’ambito delle iniziative previste dal Pon Sicurezza “Caltanissetta e Caserta sicure e moderne”.

Il progetto formativo, che coinvolgerà gruppi di studenti di scuole superiori siciliane, è articolato in cinque incontri che si svolgeranno nelle sedi confindustriali territoriali di Confindustria in Sicilia nelle prossime settimane. “Questa iniziativa fondata sul binomio impresa e legalità – ha affermato il presidente di Confindustria Centro Sicilia Marco Venturi – mira a ridurre le distanze esistenti tra la scuola e il lavoro, allo scopo di fornire agli studenti coinvolti una serie di informazioni di base sull’attività’ d’impresa, di stimolare la creazione di idee imprenditoriali e, soprattutto, di promuovere tra i giovani partecipanti la diffusione di una cultura più favorevole alla collaborazione e alla competizione leale e corretta”.

Il primo degli eventi in programma è mercoledì 29 aprile, a partire dalle 9,30, ad Agrigento, nella sede locale di Confindustria. Gli studenti dell’Istituto professionale per l’industria e l’artigianato di Agrigento e dell’Istituto tecnico commerciale “Galileo Galilei” di Canicattì – accompagnati dai docenti – parteciperanno ad un laboratorio, dopo essere stati suddivisi in gruppi. Ciascun gruppo dovrà presentare un’idea di impresa secondo un format predefinito, sotto la supervisione dei docenti e degli organizzatori, che forniranno assistenza e consulenza.

Il laboratorio avrà una durata di circa 4 ore, al termine delle quali verranno presentati i risultati. Agli studenti verrà fornito un kit di studio che comprende, tra l’altro, il “glossario d’impresa e legalità” e le schede sintetiche con la descrizione del progetto. I successivi incontri del percorso formativo “A scuola d’impresa e legalità” si terranno: il 4 maggio a Catania; il 12 maggio a Caltanissetta; il 26 maggio a Palermo e il 27 maggio a Enna. La migliore idea imprenditoriale, all’esito degli incontri territoriali, verrà premiata in occasione di un evento finale che si svolgerà a Palermo.