Agrigento, pace fatta tra il Pd e Zambuto: nuovo ruolo per l’ex sindaco

Il Pd fa la pace con Marco Zambuto dopo l’incontro “galeotto” con Silvio Berlusconi. Ieri, nel corso di un incontro con il segretario regionale, Fausto Raciti, in vista della composizione della lista per le amministrative di fine maggio, c’è stato un chiarimento sulla visita a Palazzo Grazioli con Riccardo Gallo (Forza Italia) che ha provocato poi le dimissioni dell’ex sindaco agrigentino da presidente dell’assemblea regionale del Pd. Alla riunione era naturalmente presente anche il segretario provinciale dei dem di Agrigento Peppe Zambito. Secondo quanto “deciso” ieri, Zambuto avrà un ruolo di coordinamento per la composizione delle liste del Pd per il consiglio comunale a sostegno del candidato sindaco Lillo Firetto. Non viene escluso, secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia, che Zambuto possa tornare a ricoprire anche il ruolo di presidente dell’assemblea regionale del Partito democratico.