‘Il ritratto delle feste popolari’, inaugurata mostra a Siculiana

Inaugurata a Siculiana, la città degli sposi, una nuova mostra fotografica dal titolo “Il ritratto delle feste popolari”. La mostra rievoca le antiche tradizioni legate alle feste religiose del paese, in particolare la Festa del Cristo Nero. L’associazione culturale “ControLuce”, in occasione della festa del Santissimo Crocifisso (nota soprattutto come la “Festa di lu tri di maiu”) presenta nella città degli sposi una collezione di scatti realizzata da Luigi Casà, Giuseppe Sole e Sonia Presti.

La mostra è stata allestita all’interno della Torre dell’Orologio in piazza Umberto I ed è visitabile fino al 4 maggio, al termine della festa. “Un progetto – hanno spiegato gli autori – che esplora gli aspetti spirituali ed antropologici della rappresentazione sociale e culturale del sacro attraverso i rituali, i gesti e le convenzioni che caratterizzano le feste religiose siciliane. Un viaggio nel tempo attraverso le peculiarità dei paesaggi urbani, della gente che li abita tramite foto che ne restituiscono una testimonianza sincera”.