SHARE

I carabinieri di Campobello di Licata hanno arrestato Francesco Liarda, 46enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, dovendo espiare la pena definitiva di anni 1 e mesi 6 di reclusione poiché si è reso responsabile del reato di concorso in ricettazione di cavi di rame. Il reato è stato commesso nel mese di aprile 2012. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.

SHARE