SHARE

Altri morti nel Canale di Sicilia. Sono almeno una decina di cadaveri di migranti sono stati recuperati al largo della Libia dai mezzi impegnati nelle operazioni di soccorso. Attualmente sono 16 i barconi che hanno lanciato l’allarme, quattro dei quali sono stati già soccorsi.

Sono oltre 3.500 i migranti provenienti dall’Africa soccorsi dalla Guardia costiera italiana nel Canale di Sicilia nelle ultime ventiquattro ore. In queste ore sono in arrivo in diversi porti della Sicilia e della Calabria. In 172 sono già sbarcati sull’isola di Lampedusa, 877 immigranti sono arrivati a Pozzallo, 675 ad Augusta e 382 a Trapani. Altri 760 sono attesi al porto di Reggio Calabria, e 216 migranti a Crotone. Due navi militari, con a bordo 473 persone, sono invece ancora in zona operativa.

 

SHARE