SHARE

Continuano ininterrottamente i viaggi della speranza di migliaia di migranti provenienti dall’Africa. Sono 2.400 gli immigrati africani soccorsi al largo della Libia in dodici diverse operazioni di salvataggio che hanno impegnato le autorità militari italiane. L’ultimo intervento di salvataggio in mare è quello che ha riguardato ieri un barcone con a bordo 397 migranti, che ha lanciato l’allarme in acque libiche. Nelle operazioni di soccorso sono stati impegnati quattro unità navali della Guardia Costiera, due della Marina Militare, due della Guardia di Finanza; un’unità inserita nel dispositivo Triton e due navi mercantili. Complessivamente sono stati soccorsi quattro barconi e otto gommoni.

SHARE