SHARE

Sfonda il vetro del finestrino di un’autovettura – posteggiata in corso Garibaldi nel centro abitato di Grotte – e si impossessa di un borsello lasciato all’interno. I carabinieri della stazione cittadina, allertati telefonicamente da qualcuno che aveva notato il danneggiamento, si precipitano in corso Garibaldi, ricostruiscono l’episodio e rastrellano il centro storico.  Poco dopo rintracciano l’autore del furto. Un 56enne pensionato è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Agrigento per l’ipotesi di reato di furto aggravato. I carabinieri hanno recuperato anche il borsello che l’uomo avrebbe asportato dall’autovettura. Un borsello all’interno del quale non c’erano soldi, ma soltanto effetti personali.

SHARE