SHARE

Due dei dieci cadaveri recuperati ieri, nel canale di Sicilia, nel corso di alcune operazioni di soccorso ai migranti, saranno trasferiti con elicottero del nucleo aereo Guardia costiera di Catania all’eliporto dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. L’arrivo è previsto nel primo pomeriggio. Il trasferimento è coordinato dalla Prefettura di Agrigento.

Intanto oggi sono sbarcati sull’isola di Lampedusa 325 profughi africani. Gli immigrati, arrivati a bordo di un barcone, erano stati soccorsi da tre motovedette della Guardia costiera, nel contesto dei diciassette soccorsi che ieri hanno portato complessivamente al salvataggio di più di tremila migranti provenienti dall’Africa.

SHARE