SHARE
Matteo Messina Denaro

“Lo sforzo dello Stato è massimo per catturare Matteo Messina Denaro“. Lo ha detto oggi, tornando a parlare del capo di Cosa nostra ancora latitante, il ministro dell’Interno Angelino Alfano, che si dice fiducioso sulla cattura del boss. “Il sequestro dei beni a persone a lui vicine, ai suoi presunti o accertati prestanome, l’accerchiamento a persone a lui più vicine, ci lascia ben sperare. E’ chiaro – ha aggiunto l’esponente del Governo Renzi – che non si possono fare previsioni certe, non c’è una data”, ha aggiunto Alfano rispondendo alle domande dei giornalisti nel corso della conferenza stampa a Palermo, dopo la riunion di oggi del comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza.