SHARE

Denunciano la scomparsa della moglie-madre quattordici anni dopo. Un cinquantenne e la figlia ventiduenne si sono presentati, ieri mattina, al commissariato “Frontiera” di Porto Empedocle ed hanno denunciato la scomparsa della moglie e della madre. I poliziotti, dopo i primi momenti di incredulità, hanno cercato di fare chiarezza.

Fra marito e moglie, a quanto pare, allora, era in corso la separazione. E la donna, 14 anni fa, aveva – a detta del marito – anche più volte, esternato la volontà di lasciare la casa familiare. L’uomo, padre di tre figli piccoli, allora, si ritrovò improvvisamente solo. Non ha denunciato anche perché ha ricondotto tutto al fatto della separazione in corso. Soltanto quando i figli sono diventati grandi e consapevoli hanno iniziato a chiedere, e con insistenza, della madre. I figli della donna si sono perfino rivolti, nella speranza di rintracciare la mamma, alla trasmissione di Rai tre “Chi l’ha visto”.

 

SHARE