SHARE

Il volto stilizzato di Leonardo Sciascia è stato nuovamente collocato sulla targa ricordo collocata fra corso Garibaldi e l’ingresso di vicolo Rapisardi. Racalmuto ha, dunque, già archiviato quanto era accaduto venerdì. Uno “strano” episodio però visto che il sindaco, Emilio Messana, parlava di un danneggiamento vandalico, mentre gli esercenti commerciali e molti racalmutesi dicevano che: “la testa di Sciascia è caduta perché il sole cocente di questi giorni ha sciolto la colla”.

SHARE