SHARE
Il mare di Menfi, Porto Palo

Sono solo sei le spiagge siciliane che si sono aggiudicate quest’anno, su una classifica di 280 spiagge in Italia, la Bandiera Blu 2015, il riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno europeo dell’Ambiente, che viene assegnato ogni anno in 48 paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei, con il supporto e la partecipazione delle due agenzie dell’ONU: UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo) con cui la FEE ha sottoscritto un Protocollo di partnership globale.

In Sicilia confermata l’ormai storica Bandiera Blu di Menfi, l’unica spiaggia premiata in provincia di Agrigento. Il riconoscimento è andato anche ad Ispica in provincia di Ragusa; a Lipari, nel meraviglioso arcipelago delle Eolie in provincia di Messina, a Marina di Ragusa e a Pozzallo nel Ragusano, e Marsala, in provincia di Trapani.

Punti cardine per ottenere la Bandiera Blu sono qualità delle acque eccellenti, gestione del territorio, educazione ambientale, promozione di un turismo sostenibile. Nella fase di valutazione, portata avanti dalla Giuria nazionale, hanno dato il loro contributo vari enti (dal ministero dei Beni culturali a quello delle Politiche agricole, dagli assessorati regionali al Turismo al Comando generale delle Capitanerie di Porto-Guardia costiera, fino all’Ispra e ai sindacati balneari).

SHARE