SHARE

Stamattina a Porto Empedocle i carabinieri della locale stazione in collaborazione con i militari del Nucleo Cinofili di Palermo, hanno arrestato, con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di droga, Rosario Amato, 27 anni, attualmente sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, e Loredana Prisma, 41 anni. I due, a seguito di una perquisizione domiciliare effettuata nella loro abitazione in via Bologna nella città marinara, sono stati trovati in possesso di 22 grammi di hashish, suddivisi in piccole barrette nonché un bilancino di precisione, che sono stati sottoposti a sequestro dai carabinieri. Gli arrestati sono stati tradotti ai domiciliari e restano a disposizione della Procura della Repubblica di Agrigento per l’ulteriore corso di legge.

SHARE