SHARE

“E’ questa la Sicilia che sceglie la qualità e che riesce quindi a rappresentare bene l’Isola nel mondo”. Lo ha detto l’assessore alle Politiche agricole della Regione siciliana, Nino Caleca, commentando con soddisfazione l’assegnazione ben cinque Gran Medaglia d’Oro alla Sicilia al Concours Mondial de Bruxelles 2015.

La Sicilia quest’anno, dopo il riconfermato successo al Vinitaly 2015, è stata la regione italiana che ha avuto il maggior numero di questo massimo riconoscimento al “campionato mondiale del vino”, che si è svolto nei giorni scorsi a Jesolo con tre giorni di degustazioni che hanno visto impegnati i componenti di 55 commissioni che hanno degustato oltre 8.000 campioni di vino provenienti da cinquanta Paesi del mondo. “Abbiamo inteso ora – ha sottolineato l’esponente della Giunta Crocetta a margine della premiazione della eccellenze enologiche siciliane – che dobbiamo valorizzare queste realtà e ringraziarle per la loro opera quotidiana”.

Ecco le cinque etichette siciliane che hanno ricevuto la Gran Medaglia d’Oro
: Scialo 2012, Cva Canicattì, Kaid Syrah, Alessandro di Camporeale, Pietra Sacra Rosso Riserva 2008 – Fazio Casa vinicola di Erice, Duca di Montalbo 2002 e Duca di Montalbo 2004 dell’Azienda Agricola Milazzo.

“Non può che farci piacere e riempirci di orgoglio questo risultato. Siamo sempre – ha aggiunto il commissario straordinario dell’Istituto Regionale del Vino e dell’Olio, Nino Di Giacomo – dalla parte della Sicilia del vino di qualità e queste vittorie testimoniano la valenza di un territorio e dei suoi produttori”.

“Realtà come queste – ha aggiunto Di Giacomo a proposito della Gran Medaglia d’Oro anche la cantina sociale CVA di Canicattì con il suo Scialo 2012 – sono da emulare da parte delle altre cantine sociali siciliane. E’ questa infatti la formula che funziona e che permetterà di “sopravvivere” in questo particolare momento economico. Del resto altra realtà nostrana che funziona e che dimostra ciò è da anni la cantina sociale Settesoli che è riuscita, come CVA ora, a dar vita a vini di qualità che si distinguono nel panorama non solo nazionale ma anche internazionale”.

Ecco invece le etichette premiate con la Medaglia d’Oro:

Francesco Intorcia Vergine Riserva 3gen1980, Francesco Intorcia e Figli

Gibelè Pellegrino 2014, Carlo Pellegrino & C

Ginolfo 2012, Baglio di Pianetto

Grillo 2014, Agricola Ottoventi

Aquilae Catarratto 2014, CVA Canicattì

Castello Svevo 2014, Azienda Agricola Milazzo

DellaTerra Nero&Syrah 2011, Azienda Agricola Patrì Rocco

Fina Syrah 2012, Fina Vini

Giordano Vini Pinot Grigio 2014, Giordano Vini

Gorgo Tondo Pellegrino 2012, Carlo Pellegrino & C

Lalùci Grillo 2014, Baglio del Cristo di Campobello

Lusirà Syrah 2012, Baglio del Cristo di Campobello

Mandrarossa Vigna Lugano 2013, Cantine Settesoli

Maria Costanza Nero d’Avola 2009, Azienda Agricola Milazzo

Milazzo Classico Riserva, Azienda Agricola Milazzo

Passomaggio 2012, Abbazia Santa Anastasia

Patria Rosso 2005, La Trinacria corporation

Rajah Bianco 2014, Tenuta Gorghi Tondi

Tarucco Chardonnay 2014, Azienda Agricola Geraci

Tarucco Grillo 2014, Azienda Agricola Geraci


Queste invece le etichette che hanno ricevuto la Medaglia d’Argento:

Ballaturi Grillo – Chardonnay 2014, Master Winemakers

Benedè 2014, Alessandro di Camporeale

Berlinghieri Grillo 2014, Aziena Vitivinicola di Legami

Botter Carlo Nero d’Avola Torre Racina 2014, Casa Vinicola Botter Carlo & C.

Di Chiaro Grillo 2013, Azienda Vinicola Puleo

Federico Ii Rex Sicilie 2006, Azienda Agricola Milazzo

Fina Chardonnay 2013, Fina Vini

Fina Kikè 2014, Fina Vini

Fina Taif 2014, Fina Vini

Malvasia delle Lipari 2012, Azienda Agricola Fenech

Marchese Montefusco Inzolia 2014, Cantine Ermes

Marchese Montefusco Nero d’Avola 2014, Cantine Ermes

Selezione di Famiglia Chardonnay 2013, Azienda agricola Milazzo

Sole dei Padri 2009, Spadafora dei Principi di Spadafora

Tarucco Colla Bianco 2014, Azienda agricola Geraci

Taya Grillo 2013, Alliata Vini

Tenute Orestiadi Ludovica Rosso 2009, Cantine Ermes

Meridiano 12 2014, Tenuta Gorghi Tondi

Molino a Vento Grillo 2014, Cantine Ermes

Francesco Intorcia Superiore Riserva Ambra Dolce 3 gen1980, Francesco Intorcia&Figli

Grillo Vigna di Mandranova 2014, Alessandro di Camporeale

Kaid Sauvignon 2014, Alessandro di Camporeale

Lapalicca Passito 2013, Terre di Noto di A. Di Marco Azienda agricola

O’scuru O’scuru 2012, Al Cantàra

Ottoventi Grillo 2014, Agricola Ottoventi

Principio Grillo 2014, Azienda agricola Baglio Crete

Molino a Vento Nero d’Avola 2014, Cantine Ermes

Moscato di Sicilia Passito Igt 2013, Fattoria La Vialla

Nato in Sicilia Cerasuolo di Vittoria 2011, Azienda agricola Patrì Rocco

Selezione di Famiglia Chardonnay 2008, Azienda agricola Milazzo

Selezione di Famiglia Chardonnay 2010, Azienda agricola Milazzo

Selezione di Famiglia Chardonnay 2012, Azienda agricola Milazzo

Terre della Baronia 2010, Azienda agricola Milazzo

Testa di Moro 2013, Rosso Marcello

Vento di Mare Grillo 2014, Cantine Ermse

Vento di Mare Nero d’Avola-Cabernet Sauvignon Organic 2013, Cantine Ermes

Vignavella Chardonnay 2013, Azienda agricola Milazzo

SHARE