SHARE

Due romeni sono stati rimpatriati con foglio di via obbligatorio. Uno era stato arrestato, lo scorso 13 marzo, dai carabinieri di Favara, per violenza sessuale ed evasione. Si tratta di un romeno di 38 anni, residente a Castrofilippo. L’altro romeno, di 23 anni, residente a Naro, era stato denunciato, dai carabinieri della stazione di Naro, per furto aggravato. Trattandosi di persone la cui presenza non è “gradita”, a loro carico è stato firmato, dal questore Mario Finocchiaro, un foglio di via obbligatorio con rimpatrio.

SHARE