SHARE

Un uomo e una donna di Palma di Montechiaro, marito e moglie, sono finiti in manette, in flagranza di reato, per rapina aggravata in concorso e detenzione di arma da guerra. Si tratta di Calogero Condello, 54 anni, e di Maria Brancato, 47 anni, entrambi di Palma di Montechiaro.

Ad arrestarli è stata la polizia. I due, ieri sera, avrebbero fermato un uomo che stava viaggiando a bordo di una Fiat Punto e, dopo averlo costretto con le minacce a scendere dall’auto, lo hanno malmenato rubandogli la vettura. Ritrovata dai poliziotti l’arma usata per la rapina: una pistola da guerra con matricola abrasa di provenienza straniera.

SHARE