SHARE

I carabinieri di Ribera stamattina, su ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, hanno arrestato Vincenzo Palminteri, 27 anni, barbiere del luogo, già noto alle Forze dell’ordine. Il giovane deve scontare la pena di quasi dieci mesi di arresto per reiterate violazioni alle prescrizioni impostegli dalla sorveglianza speciale della pubblica sicurezza cui era sottoposto. Gli episodi oggetto della pena sono stati accertati a carico dell’interessato tra Ribera e Calamonaci negli anni 2010/2011.

SHARE